Suche einschränken:
Zur Kasse

Lyrik und Theater 254 Ergebnisse - Zeige 1 von 20.

Poemetti: Venere e Adone-Lo stupro di Lucrezia. Testo ing...

Shakespeare, William
Poemetti: Venere e Adone-Lo stupro di Lucrezia. Testo inglese a fronte

Scritto nel 1593 durante la peste di Londra, il poemetto erotico-mitologico Venere e Adone dà una versione modificata della vicenda raccontata da Ovidio. Come paradigma dell'eros più carnale e ossessivo diventerà un best seller, ristampato innumerevoli volte. L'anno dopo Shakespeare riprende un episodio dell'antica storia romana: lo stupro di Lucrezia da parte di Sesto Tarquinio (figlio di Tarquinio il Superbo). Un rapt...

CHF 22.00

Fenicotteri rosa

Dellea, Gianni B.
Fenicotteri rosa

Questa raccolta poetica è un viaggio di crescita che segue l'evoluzione dei fenicotteri, i quali nascono grigi e solamente in seguito, grazie ai pigmenti assunti tramite l'alimentazione, acquisiscono la loro tipica colorazione rosea. Essi divengono quindi simbolo di maturazione ma anche dei dubbi e delle incertezze legati alla crescita, alle relazioni e al passare del tempo.

CHF 22.00

Concessione all'inverno. Poesie (1976-1984)

Pusterla, Fabio
Concessione all'inverno. Poesie (1976-1984)

"Concessione all'inverno" è la prima raccolta di Pusterla, uscita da Casagrande nel 1985 (con la presentazione di Maria Corti) e diventata ormai un piccolo "classico" della poesia italiana contemporanea. Paesaggi naturali sommersi, immensità sprofondate, crolli imminenti, geologie precarie, corrugamenti di rocce, stratificazioni antiche, correnti ignote, minacciosi vuoti, fanghiglie, anfratti, rifiuti, brume: in questa scenogr...

CHF 24.00

Respiro nella notte. Poesie e prose

Merini, Alda
Respiro nella notte. Poesie e prose

"La follia è una delle cose più sacre che esistano sulla terra. Può dare alla luce cose straordinarie. Diventa dolore, ma anche poesia" (Alda Merini). Se esiste un filo che lega le poesie e le prose uscite dalla penna di Alda Merini, e raccolte in questo volume, è un filo intessuto di follia e verità, di amore e corpo, che avvolge il buio dell'esistenza. I versi più indimenticabili e gli incipit pi&...

CHF 29.00

Il codice d'amore. Antologia dei trovatori

Pugno L. (cur.)
Il codice d'amore. Antologia dei trovatori

Poesie di Guglielmo IX d'Aquitania, Jaufre Rudel, Marcabru, Bernart de Ventadorn, Giraut de Bornelh, Azalaïs de Porcairagues, Bertran de Born, Arnaut Daniel, Comtessa de Dia, Uc de Saint Circ, Uc de la Bacalaria, Guiraut Riquier.

CHF 16.00

Discorso senza un alito di vento. Quartine

Lonati, Leopoldo
Discorso senza un alito di vento. Quartine

Centotrè quartine (più una) tutte di endecasillabi, che vanno a comporre un Discorso coeso, enigmatico e meditativo, in cui riecheggiano riferimenti biblici, filosofici e metafisici. Con una nota di Aurelio Buletti e una di Renato Giovannoli.

CHF 22.00

Buonanotte fattoria

Buonanotte fattoria

Un tenero libro della buonanotte da guardare e da toccare: i musetti degli animali della fattoria fanno capolino dalla copertina e accompagnano il bambino verso la nanna. Età di lettura: da 1 anno.

CHF 16.00

Una donna qualunque. Due monologhi

Bennett, Alan
Una donna qualunque. Due monologhi

Più di trent'anni fa Alan Bennett inanellava una catena di monologhi drammatici per la BBC sotto la sigla Talking Heads. Di recente ne ha estratti dal suo inesauribile cilindro altri due, degni di quella leggendaria compagine. I protagonisti sono nel primo caso una donna «qualunque» che s'innamora del figlio quindicenne e, senza essere Fedra, innesca un meccanismo che, pur mitigato da elementi maliziosi o esilaranti, avr&...

CHF 10.00

Canzone nera

Szymborska,Wislawa
Canzone nera

In una Varsavia che crolla a pezzi, i ragazzi di strada stringono fra le mani le bottiglie di benzina che sono impazienti di scagliare contro i carri armati tedeschi, mentre intorno a loro infuria quell'insurrezione che Bialoszewski ha saputo miracolosamente farci vivere dall'interno. Gli spettri della guerra irrompono in "Canzone nera", lasciando la giovane Szymborska con un nodo stretto in gola, «intriso d'ira», per la scompar...

CHF 22.00

Proust e Céline. La mente e l'odio

Magrelli, Valerio
Proust e Céline. La mente e l'odio

Fino a che punto uno scrittore può odiarne un altro, che pure non ha mai incontrato di persona? Lo scontro tra Céline e Proust (o, meglio, la battaglia di Céline contro Proust) è l'esempio più lampante di una contrapposizione da un lato distruttrice, dall'altro produttrice. «Proust e Céline: ecco la mia inesauribile felicità di lettore»: così scrisse Lévi-Strauss in ...

CHF 23.50

Sonetti del giorno di quarzo

Nove, Aldo
Sonetti del giorno di quarzo

Questi 350 sonetti, metricamente precisi ma assolutamente moderni per linguaggio e cadenze, costituiscono un libro che già per le dimensioni e per le scelte formali si caratterizza come abnorme rispetto alla media delle raccolte di poesia contemporanea, come una sorta di mostro virtuosistico sotto il quale non sarà difficile rinvenire un incandescente nucleo di disperazione. È un'autobiografia intellettuale in forma di ...

CHF 26.50

La gatta sul tetto che scotta

Williams, Tennessee
La gatta sul tetto che scotta

La nuova traduzione di Paolo Bertinetti si basa sulla versione del testo che Tennessee Williams scrisse per la messa in scena del 1974 e si discosta significativamente da quella originaria scritta per il primo allestimento del 1955. Il testo del 1955 aveva subito una revisione importante da parte del regista Elia Kazan. Quando sull'onda dell'enorme successo teatrale venne pubblicato, Williams volle presentare due versioni del terzo atto: un...

CHF 21.00

Tutto il teatro

De Giovanni, Maurizio
Tutto il teatro

L'opera teatrale di uno dei piú amati scrittori italiani raccolta in un unico volume. Una lettura che affascina e sorprende. La grande tradizione partenopea che si contamina con quella europea e con quella americana, dando vita a lavori di assoluta originalità. Una famiglia, una villa, i suoi segreti. Un poliziotto, una giovane appena arrestata e un femminiello che nel '43 trovano rifugio dalle bombe in una cantina. Una cantan...

CHF 29.00

Orlando furioso

Ariosto Ludovico; Segre C. (cur.)
Orlando furioso

Nelle ottave dell'«Orlando Furioso» - composto tra il 1505 e il 1532, durante l'intera carriera letteraria di Ludovico Ariosto - il mondo cavalleresco appare come una finzione letteraria di cui celebrare i valori, sempre attuali, dell'eroismo, dell'onore e soprattutto dell'amore, e attraverso i cui personaggi esaltare la varietà e la grandezza dell'azione umana. Assai complesse e variegate sono infatti le figure che incon...

CHF 32.00

Poesie per gente che va di fretta

Pace Pino; Lorenzoni Chiara
Poesie per gente che va di fretta

Leggere è utile divertente bello, si dice spesso, ma manca il tempo. La poesia, si dice spesso, è difficile da comprendere. Questi duecento haiku dimostrano il contrario. Non solo dicono molto con poche parole: invitano anche noi, in modo contagioso, a sviluppare questa piccola grande arte

CHF 19.00

Tremalume

Pusterla, Fabio
Tremalume

Nel suo nuovo libro, che esce a quattro anni di distanza dal precedente, "Cenere, o terra", Fabio Pusterla scioglie nodi dolorosi, e affonda nelle sue radici poetiche più profonde per rilanciare una lingua, un respiro a larghissima gittata; oltre le attuali ragioni di pessimismo, o a motivi soggettivi di mestizia, in questa raccolta affiora una speranza che si proietta nei millenni, e si nutre di memoria e vastità. "Tremalume ...

CHF 29.00

Poeti d'Ucraina

Achilli A. (cur.); Grusha Possamai Y. (cur.)
Poeti d'Ucraina

Questo "numero monografico" dello Specchio è interamente dedicato alla poesia ucraina d'oggi e alla sua diversa posizione di fronte alla storia recente: dal 1986, anno del disastro di Cernobyl, attraverso il crollo dell'URSS, la rivoluzione arancione e Euromaidan fino all'assedio di Mariupol. Il volume dà conto di un'esperienza poetica ricca così come della varietà di esperienze degli ucraini contemporanei: conti...

CHF 28.50

Paradiso

Alighieri Dante; Nembrini F. (cur.)
Paradiso

«Credo che qui si nasconda il dono più grande di Dante che noi non possiamo assolutamente trascurare, perché ne va della nostra felicità. Dante scrive il Paradiso per aprirlo dentro di lui e dentro chi avrà la pazienza e il coraggio di seguirlo: di muoversi con lui. In paradiso non ci si va, ci si sta, solo se lo si vuole accogliere, o meglio liberare, dentro di sé.» (Alessandro D'Avenia)

CHF 28.00

Inferno

Alighieri Dante; Nembrini F. (cur.)
Inferno

«Un nuovo commento alla Divina Commedia senza nessuna pretesa specialistica, nato dall'amicizia con un gruppo di ragazzi che ha accettato la sfida di un dialogo tra il Sommo Poeta e la loro vita di ogni giorno, con le sue ferite e le sue domande. Un commento che, arricchito dalle formidabili immagini di Gabriele Dell'Otto, spero possa contribuire allo scopo che Dante stesso si era prefissato scrivendo la Commedia: "allontanare i viven...

CHF 28.00

Purgatorio

Alighieri Dante; Nembrini F. (cur.)
Purgatorio

«Delle tre cantiche il Purgatorio è quella che più facilmente possiamo sentire nostra. Perché nostra, quotidiana, è la domanda drammatica da cui tutto il cammino del Purgatorio muove: si può ricominciare? Il male c'è, è innegabile, a volte sembra invincibile, per quanto ci sforziamo, ci ricadiamo sempre; ma davvero è l'ultima parola? Si può sperare di raggiungere il bene? ...

CHF 28.00